Ante rem

9 aprile 2009

CAROLE·A·FEUERMAN·MORAN·2008

Carole A. Feuerman  ·  Moran ·  Resina policromata  ·  2008

Cominciò disabituandosi agli orologi. Col tempo, poi, si liberò di quanto non era più indispensabile. Abbandonò le abitudini che avevano scandito sempre le sue giornate. Riuscì a dimenticare il significato di molte parole, l’armonia dei numeri, e imparò nuovamente a nuotare. © Graziano Spinosi

.
post-shadow_thumb[2]

This site is protected by wp-copyrightpro.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: