Car Wash

26 maggio 2010

CAR-WASH

Buongiorno, anche dentro? Sì, grazie. Chiuda vetri e specchi, pensiamo a tutto noi. Getti d’acqua picchiettano la lamiera che emette gemiti simili a quelli d’un pianoforte scordato. Cilindri irsuti avanzano volteggiando verso la vettura. Contatto. La berlina oscilla manipolata dai rulli, il massaggio alla parte posteriore sta per concludersi quando un sapone denso impregna l’automobile. La sequenza è rigorosa, ogni mossa calcolata. la fine si  avvicina. Brevi rivoli d’acqua risciacquano ogni lembo di superficie. Un bocchettone orienta la sua gola verso il parabrezza e una folata percuote l’automobile, che sobbalza indolenzita. Luce verde. Vuole il nero alle gomme?  © Graziano Spinosi

.

post-shadow

This site is protected by wp-copyrightpro.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: