Il colore delle ombre

21 novembre 2015

Giovanni Bellini  ·  Doge Leonardo Loredan  ·  1501  ·  National Gallery  ·  London

Giovanni Bellini  ·  Doge Leonardo Loredan  ·  1501  ·  National Gallery  ·  London

Disegnavano con specchi convessi, le prime lenti rudimentali e la camera obscura fin quando, agli inizi dell’Ottocento, la scoperta della fotografia allontanò molti artisti dalla terza dimensione. Cercavano la profondità, ma quando la strabiliante invenzione consentì di ottenere questo risultato, parecchi pittori dedicarono la loro ricerca a una rappresentazione più soggettiva della realtà: la luce fora la pelle dei corpi e li attraversa, illuminandone così anche la parte interna. Da questo affondo nel buio nascerà l’Impressionismo, il colore delle ombre. © Graziano Spinosi

.

post-shadow

This site is protected by wp-copyrightpro.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: